Corso per animatori di reti Stampa
Scritto da Monica   

Dal 25 al 27 febbraio si è tenuto a Camerata Cornello (BG) il primo modulo del corso per animatori di rete locale di economia solidale. 

Il corso (promosso dal Tavolo RES e curato dalla Coop. SCRET) è rivolto a chi nei territori è impegnato nella costruzione di reti di economia solidale e ha l'obiettivo di favorire la condivisione delle esperienza e la loro riletture alla luce dei contributi teorici presentati.

 

L'idea è quella di fornire una "cassetta degli attrezzi" per leggere il territorio e i suoi bisogni, cogliendone le potenzialità nel rispetto della complessità, per stimolare la partecipazione degli attori coinvolti nello sviluppo di nuovi processi.

Il corso è articolato in tre moduli

Modulo I) - Teoria: i saperi per leggere la realtà e prospettive dell'economia solidale (da dove veniamo, chi siamo, quale direzione desideriamo imboccare o stiamo già percorrendo);

Modullo II) - Metodi: metodologie e tecniche per la costruzione e la "manutenzione" dei gruppi e delle reti sociali;

Modulo III) - Pratiche: imparare dalle cose fatte e dai "lavori in corso", ondividendo e decostruendo i casi reali 

 

Per visualizzare le slide del primo modulo potete cliccare sui seguenti link:

Dal concetto di “limite” ai modelli organizzativi reticolari

Beni comune VS merci

Lavoro, economia solidale e nuovo mutualismo